Sciacca Carnevale

Carnevale

Sciacca - Guida di Sciacca

Arte - Cultura - Storia - Mare - Turismo - Vacanza

Sciacca Carnevale

Sciacca   Sciacca
 
Sciacca Carnevale

...terra di mare...terra d'amare...


Carnevale

Il carnevale, festa popolare saccense tra le più espressive e rappresentative, è una festa di derivazione pagana che si contrapponeva, all’origine, nettamente a quella cattolica. Il popolo, prima di mortificarsi nel digiuno della quaresima, voleva concedere uno sfogo alle passioni più istintive dell’animo umano. L’etimologia del termine carnevale è incerta: oggi dai più viene tenuto in considerazione “carnem levare” (da cui siciliano “carnalivari”), prescrizione che fa divieto di mangiare carne durante la quaresima. Questa festa prende le mosse da un’altra ben più antica, quella dei Saturnali, tipica festa dell’antica Roma, di origine pagana. Durante i festeggiamenti in onore di Saturno era necessario darsi alla pazza gioia per favorire un raccolto abbondante ed un periodo di benessere e felicità. In questo periodo di sette giorni si conducevano per la città carri festosi tirati da animali bizzarramente addobbati ed il popolo si riuniva in grandi tavolate, cui partecipavano persone di diverse condizioni sociali e si abbuffavano tra danze ed oscenità.

L’antica figura del re dei Saturnali ha continuato a vivere nella burlesca figura del re del carnevale: inizialmente impersonato da un uomo che veniva sacrificato per il bene della collettività, successivamente sostituito con un fantoccio di paglia. A quest’ultimo, in Sicilia, venne dato il nome di “Nannu” e la sera di martedì grasso veniva bruciato in segno di purificazione e di rinnovamento.

CARBURANTI a Sciacca, i prezzi piu' convenienti!
Potete trovarli in app 'A Sciacca' sezione SHOPPING
Scarica l'app A Sciacca e avrai nel telefonino la citta'!

 

Sciacca

 

Sciacca

Sciacca   Sciacca
 
Sciacca

...terra di mare...terra d'amare...


Consigliati


 

Sciacca

 

Lampedusa

Sciacca   Sciacca
 
Sciacca




 

Sciacca

 

Sciacca


Guida di Sciacca

 

Guida di Sciacca - Copyright © 2000 - Tutti i diritti riservati. Aggiornato il: