Sciacca Terme Cure

Terme Cure

Sciacca - Guida di Sciacca

Arte - Cultura - Storia - Mare - Turismo - Vacanza

Sciacca Terme Cure

Sciacca   Sciacca
 
Sciacca Terme Cure

...terra di mare...terra d'amare...


Terme Cure

FANGO BALNOTERAPIA
 Il fango termale, o peloide, è in realtà argilla posta a "maturare" in apposite vasche di acqua sulfurea per un periodo che va da sei mesi ad un anno. Il fango "maturo" ha proprietà terapeutiche ben definite. Al momento dell'uso, viene scaldato alla temperatura di 47°C ed applicato sul paziente. L'applicazione del fango dura 20 minuti, poi il paziente viene ripulito dal fango e viene posto in una vasca piena di acqua sulfurea calda. Nel terzo momento il paziente viene posto a letto, coperto, per un periodo di mezz'ora che viene chiamato fase di reazione. Le indicazioni terapeutiche della balneofangoterapia comprendono le artrosi e tutte le forme reumoatropatiche croniche. Le principali controindicazioni comprendono tutte le forme flogistiche in fase acuta, le cardiopatie e le broncopneumopatie gravi, il trattamento di persone affette da tumori maligni ed altre gravi patologie.

ANTROTERAPIA
Sulla vetta del Monte Kronio, a circa 7 chilometri dal centro della città, sorge lo Stabilimento "Stufe di S. Calogero". In esso si trovano due grotte vaporose naturali con una temperatura tra i 37° C e i 38° C. Questo vapore sulfureo è particolarmente adatto alla cura delle artrosi, di altre patologie dell'apparato osteoarticolare e di patologie infiammatorie delle vie aeree superiori. Una seduta dura circa 20 minuti e deve essere seguita sempre da una fase di reazione di 30 minuti in lettino. Un ciclo comprende dodici sedute e può essere ripetuto una volta all'anno. Le controindicazioni principali sono rappresentate dalle flogosi articolari acute, dall'osteoporosi marcata, dalla tubercolosi ossea, dalle cardioneumopatie scompensate e dalla concomitanza di altre gravi malattie. È utile associare all'antroterapia alcune sedute di massoterapia.

CURE TERMALI PER L'APPARATO RESPIRATORIO
Le infiammazioni croniche dell'apparato respiratorio, l'asma bronchiale, l'enfisema polmonare, le bronchictasie ed altre patologie similari possono migliorare con delle inalazioni di acqua sulfurea. Nelle terme di Sciacca vengono praticate l'aerosolterapia, l'humage e la nebulizzazione per la cura della bronchite cronica. Tali terapie vengono praticate per 12 giorni, anche in associazione tra loro, ed ogni seduta ha la durata di 10 minuti. Per le forme più gravi con compromissione della funzionalità respiratoria più seria, ci si può sottoporre alla ventilazione polmonare assistita. Ogni seduta ha la durata di 15 minuti. Al reparto di pneumologia è annesso un laboratorio per l'esecuzione dell'esame spirometrico.

CURE TERMALI IN OTORINO LARINGOIATRIA
Presso le terme di Sciacca vengono praticate terapie per la cura di riniti, sinusiti, faringiti, otiti e laringiti con l'uso di acqua sulfurea. Inalazioni a getto di vapore e l'humage, irrigazioni nasali a 35° C ed a bassa pressione, insufflazioni endotimpaniche con catetere e con Politzer, sono tra le cure principalmente effettuate. Le inalazioni a getto di vapore e l'humage devono essere praticati giornalmente per dieci minuti ciascuno, per dodici giorni e possono essere associati tra loro. Ogni seduta di insufflazioni endotimpaniche dura 5 minuti ed è normalmente associata ad una cura inalatoria, somministrata dai medici.

FISIOCHINESI TERAPIA
Uno dei più recenti e dei più importanti dipartimenti è quello di fisiochinesiterapia, dove viene eseguita la riabilitazione dell'apparato muscolo - scheletrico. Oltre alla chinesiterapia, eseguita da personale specializzato, vengono praticate le più diffuse forme di elettroterapia, dall'analgesica alla stimolante e alla jonoforesi. Tale reparto è attivo sia al mattino che al pomeriggio, dal lunedì al sabato. Questo gruppo di terapie, eseguibili a cicli di dodici sedute ed abinabili tra loro, può essere ripetuto più volte nel corso dello stesso anno. Le prestazioni di questo reparto sono, al pari di quelle di tutti gli altri reparti, estensibili agli assistiti del Servizio Sanitario Nazionale.

LE PISCINE MOLINELLI
Le piscine termali "Molinelli", inaugurate nel 1993 si trovano su un terrazzo naturale da cui si può godere una splendida vista del mare, del monte Kronio e della città di Sciacca con il Castello Luna e la suggestiva rupe di Cammordino. Il nome deriva dalla vicina sorgente di acqua termale che in epoca remota venive utilizzata per muovere due piccoli mulini. Questa acqua termale è famosa per le cure dermatologiche. Si tratta del più grande complesso di piscine pubbliche termali esistente in zona, composto da tre grandi vasche, che è possibile alimentare sia con acqua termale che con acqua salsoiodica. Moderni accorgimenti assicurano il mantenimento delle perfette condizioni igieniche dell'acqua. L'assistenza ai bagnanti viene garantita da medici e da personale munito di brevetto della Federazione Italiana Nuotatori. E' tutto predisposto per farvi trascorrere gradevolissime giornate in pieno relax, godendo dei benefici effetti dell'acqua termale in un ambiente naturale suggestivo.

PISCINE TERMALI
Nel parco dello Stabilimento Nuove Terme, annesse al Grand Hotel delle terme, sorgono due piscine termali, alimentate con acqua sulfurea. Una prima piscina, destinata ad un pubblico adulto, è profonda 2,90 metri ed ha una capacità di circa 900 metri cubi; la seconda, destinata ad un pubblico di bambini, è profonda circa 70 centimetri ed ha una capacità di 250 metri cubi. La temperatura dell'acqua al loro interno varia tra i 34°C e i 38° C, a seconda della temperatura dell'ambiente. Sono aperte al pubblico tutti i giorni feriali, sia di mattina che di pomeriggio, dai primi di giugno sino alla fine di ottobre. Particolare attenzione viene riservata al mantenimento al loro interno di condizioni igienico - sanitarie ottimali per evitare la diffusione di infezioni. L'assistenza ai bagnanti è assicurata da un'equipe di medici specialisti in Medicina dello Sport e da personale qualificato, munito di brevetto F.I.N. Durante i mesi più caldi, è attivo all'interno del perimetro un servizio bar. Sono in funzione ad un paio di chilometri dallo Stabilimento Nuove terme, in località "Molinelli", altre piscine termali servite da acqua salso - bromo - iodica.

DERMATOLOGIA
L'acqua sulfurea in uso presso le terme di Sciacca ha un'azione terapeutica spiccata nei confronti di alcune malattie della cute. La psoriasi, l'acne volgare, la dermatite seborroica possono trarre giovamento dalla somministrazione della balneoterapia sulfurea o della doccia filiforme.

GINECOLOGIA
Le malattie infiammatorie croniche dell'apparato genitale femminile possono giovarsi dell'acqua sulfurea somministrata per bagno, irrigazione, ovvero aerosol vaginale.

CARBURANTI a Sciacca, i prezzi piu' convenienti!
Potete trovarli in app 'A Sciacca' sezione SHOPPING
Scarica l'app A Sciacca e avrai nel telefonino la citta'!

 

Sciacca

 

Sciacca

Sciacca   Sciacca
 
Sciacca

...terra di mare...terra d'amare...


Consigliati


 

Sciacca

 

Lampedusa

Sciacca   Sciacca
 
Sciacca




 

Sciacca

 

Sciacca


Guida di Sciacca

 

Guida di Sciacca - Copyright © 2000 - Tutti i diritti riservati. Aggiornato il: